L4A in pillole

Tutto dovrebbe essere reso il più semplice possibile, ma non più semplice ancora.”

(Albert Einstein)

L’idea

Adottare il Marketing come strumento  per far accadere un cambiamento culturale nel mondo imprenditoriale in ambito locale.

Abbiamo voluto definirlo Marketing Induttivo perché la filosofia di fondo del nostro processo di marketing si fonda sui valori etici, umani e morali che sono patrimonio di un’impresa non meno delle competenze specifiche nel proprio campo. 

Il processo induttivo parte con la volontà di conoscere le persone, i valori, la storia ed il modello di business delle singole aziende e descriverle opportunamente cercando di stabilire la propria legge comunicativa universale e metodi operativi coerenti con essa.

Ci proponiamo di trarre  gli autori e gli attori all’interno di un processo di arricchimento culturale e di analisi del business per poi derivare insieme una linea comunicativa generale che sia autentica e metodi operativi efficaci.

La filosofia

L’Uomo è al centro dei nostri pensieri.

L’uomo e la sua cultura sono un patrimonio unico e come tale vanno valorizzati. 

La Cultura è da sempre lo strumento più formidabile per creare coscienza e consapevolezza dell’umanità.

La Cultura è la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita, il nostro posto nel mondo, i nostri rapporti con gli altri uomini. È coscienza di sé e del tutto, è sentire la relazione con tutti gli altri esseri è comprendere il complesso di doti e sentimenti che si ritengono propri dell’uomo.

La Cultura abbraccia e pervade tutti gli ambiti, incluso quello del Marketing e dell’imprenditoria, perché è patrimonio dell’ uomo.

La vision

Per mezzo del marketing e soprattutto il coinvolgimento profondo di chi riconosce come propria la filosofia che mette al centro l’uomo ed il suo patrimonio culturale, vogliamo realizzare un cambiamento

Vogliamo portare le persone da uno stato emotivo all’altro e condurle attraverso un percorso che, un po’ alla volta, le aiuti a diventare chi hanno sognato di diventare o a ricordare chi hanno dimenticato di essere.

Le idee maturate nel nostro percorso non sono rivolti a chi, nella vita, ha come sola ambizione quella di tirare avanti o  di limitarsi a sopravvivere. 

Se ti basta questo, il progetto Local 4 Action non fa per te. 

Se invece vuoi contribuire a cambiare il mondo, se vuoi creare una realtà capace di dare beneficio ai clienti, ai dipendenti e alla società in generale e muovere i passi verso la tua realizzazione, saremo lieti di condividere una parte del nostro cammino.

Sarà impegnativo per noi e per te e la tua squadra, ma sarà divertente e siamo sicuri che ne varrà la pena.

La mission

L’ambizione di Local4Action è di esaltare le differenze e le diversità come tuo patrimonio di unicità. Aiutarti far si che l’immagine percepita della tua organizzazione sia davvero rappresentativa, che i tuoi collaboratori siano coinvolti e coinvolgenti e che la tua presenza tanto nel digitale che nel reale sia efficace.

Insieme avremo una missione: quella di raccogliere un’organizzazione e tutti coloro che ne fanno parte e convincerli a partire per questo viaggio, con la voglia di tradurre l’idea in azione.

Siamo propensi a concepire un marketing scevro da schemi preordinati.

L’unico vincolo che il progetto Local 4 Action si pone è:

realizzare oggi soluzioni di marketing di cui essere orgogliosi domani.

Consulenza di marketing all-line [+] Business Design

Offriamo servizi e consulenze  semplici e accessibili, progettati e co-creati con te per la tua impresa.

Utilizziamo strumenti visivi e tattili per dare forma e corpo alle tue migliori idee.

A chi ci rivolgiamo

Local 4 Action  supporta clienti tra loro eterogenei ma accomunati dall’obiettivo di diventare più consapevoli, efficienti, efficaci e visibili, consolidare i vecchi e raggiungere nuovi utenti, affermare la propria immagine di marchio, riconoscere le differenze che fanno la differenza.

La clientela variegata è uno dei nostri più importanti patrimoni. 

“Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica.”

(Thomas A. Edison)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su skype
Condividi su email